Avellino – Dca, Nuovo Psi e Pri uniti per il Popolo della Libertà

0
2

Avellino – In una lettera congiunta, a firma di Mario Manganiello (segretario provinciale Pri), Rossano Festa (segretario provinciale Psi), Fausto Sacco (presidente provinciale Dca) e Gianfranco Picariello (segretario provinciale Dca), viene illustrato lo scopo del progetto targato PdL. “Un partito che pone, – si legge – anzi riporta al centro del dibattito politico la persona, il cittadino con i suoi interessi, le sue esigenze. Un progetto senza fronzoli, ricco di contenuti di cui oggi il paese ha più che mai bisogno. All’interno del Popolo della Libertà confluiscono diversi partiti, ognuno con la propria identità, i propri valori, i propri ideali. Dca, Pri, Nuovo Psi, pur essendo partiti minori rispetto a Forza Italia ed Alleanza Nazionale hanno da subito creduto nel progetto PdL e perché riteniamo che il paese abbia bisogno di una unica grande forza moderata che sia l’emanazione del PPE nel nostro paese. Siamo sempre stati presenti sul territorio provinciale nel rispetto del vincolo di lealtà alla coalizione di Centro Destra. Con le nostre risorse, le nostre energie, cerchiamo di fornire un contributo in termini di progettualità al processo di aggregazione in un unico, nuovo soggetto che si sta concretizzando anche in questa provincia; sebbene, spesso, non c’è stata la dovuta attenzione da parte dei due maggiori partiti alle forze minori. Questo è un progetto che ha bisogno di tutti nel rispetto dei naturali rapporti di forza, ma senza prevaricazioni o preconcetti”. La lettera è stata inviata ai vertici del PdL: Nicola Cosentino, Mario Landolfi, Antonio Di Mizio e Giulia Cosenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here