Avellino, dal Livorno ecco Agostino Rizzo

Avellino, dal Livorno ecco Agostino Rizzo

3 Ottobre 2020

L’Us Avellino comunica di aver acquisito dal Livorno, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Agostino Rizzo.  Nato a Palermo il 24 marzo 1999, l’esterno destro è cresciuto tra le giovanili del Torino e del club della propria città. Dopo il fallimento della società siciliana è stato rilevato dal Livorno, squadra con cui ha esordito tra i professionisti nella scorsa stagione in serie B. Per lui si tratta di un ritorno in Irpinia dopo l’esperienza degli ultimi 6 mesi nei quali ha messo a referto 5 presenze tra campionato e playoff. 

Rizzo ha firmato con l’Avellino un contratto biennale con l’opzione di rinnovo per la terza stagione. Sarà a disposizione di mister Braglia già a partire dalla gara di questa sera contro la Viterbese.

“Agostino è un giovane di enorme potenziale – ha affermato il direttore sportivo Salvatore Di Somma – da gennaio in poi, a causa del lockdown, non ha avuto l’occasione di esprimersi al meglio con l’Avellino. Credo in lui e per questa ragione ho voluto il suo ritorno in Irpinia. Sono convinto che con la giusta continuità potrà contribuire a costruire qualcosa di importante”.