L’Avellino si copre in difesa: c’è la firma di Zullo

L’Avellino si copre in difesa: c’è la firma di Zullo

8 Agosto 2019

di Claudio De Vito – L’Avellino ha raggiunto l’accordo con Walter Zullo che vestirà i colori biancoverdi dopo aver sostenuto durante la passata stagione la fase di riatletizzazione in Irpinia.

Il centrale difensivo di Apice, completamente ristabilito dopo l’infortunio al ginocchio e voluto fortemente da Daniele Cinelli, era in odore di permanenza e a metà giornata ha messo nero su bianco assistito dal suo agente Gianfranco Cicchetti. Contratto di un anno per lui che prima di radunarsi con i lupi si era allenato con il Picerno. Ha firmato anche Silvio Petrucci, difensore del 2000 che Giovanni Ignoffo conosce bene per averlo allenato a Palermo.

Prende sempre più forma dunque l’Avellino 2019/2020 che questa mattina ha accolto anche Matteo Rossetti, centrocampista del ’98 proveniente dal Torino. Le prossime ore inoltre saranno decisive per il destino di Alessandro Di Paolantonio al quale Salvatore Di Somma chiede un vero e proprio sacrificio economico. La formazione irpina resta un cantiere ma gli innesti delle ultime ore hanno restituito fiducia anche ai tifosi.