Avellino Calcio – Torrente, derby nel mirino con Zito titolare nel 3-5-2

0
85

La Salernitana continua a preparare il derby di sabato con il ritiro a metà che prevede la spola tra l’Hotel Serino e un campo a turno tra il Volpe e l’Arechi.

Quest’ultimo, gremito da circa trecento tifosi, ha rappresentato la sede della partitella disputata questa mattina contro la Primavera battuta 12-0 e nella quale Vincenzo Torrente ha lasciato intendere a grandi linee le scelte in vista del match del Partenio-Lombardi.

Forte dell’arrivo dei vari Zito, Prce, Bagadur, Ronaldo e Ceccarelli, giunto a Salerno proprio in giornata dal Bologna (proprio con i felsinei lo scorso anno ad Avellino fu protagonista in negativo con l’espulsione diretta per un entrataccia killer su Soumaré), il tecnico granata può lavorare con maggiore serenità ed ampliare le vedute a livello tecnico-tattico.

Contro la squadra biancoverde sarà 3-5-2 con l’ex di lusso Zito schierato largo a sinistra. Il ruolo di esterno nei cinque di centrocampo ha visto il centrocampista partenopeo ricevere una sonora bocciatura sia alla corte di Rastelli che di Tesser, ma Torrente deve fare di necessità virtù sulla corsia mancina alla luce dell’infortunio di Franco.

I tre difensori dovrebbero essere Bagadur, Trevisan ed Empereur. In mediana, Moro e Bovo interni ai lati del regista Ronaldo, mentre sull’esterno destro agirà Colombo. Pochi dubbi anche in attacco dove il tandem sarà probabilmente formato da Gabionetta e Coda con l’esclusione di Donnarumma.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here