Avellino-Bari, le probabili formazioni

Avellino-Bari, le probabili formazioni

20 Ottobre 2019

di Claudio De Vito. In un clima arroventato dalla contestazione contro la società, il direttore sportivo Salvatore Di Somma ed anche il tecnico Ezio Capuano in città soltanto da qualche giorno, l’Avellino affronta un Bari intenzionato a proseguire la propria marcia verso la vetta. Un risultato positivo difficilmente placherebbe la furia di una tifoseria comunque spaccata sull’attacco frontale a ds e allenatore, ma aiuterebbe senza dubbio a ritrovare la fiducia ad una squadra reduce da un punto nelle ultime cinque gare.

Il 3-5-2 non si tocca ed è stato collaudato per un non possesso aggressivo. Tra i pali il titolare dovrebbe essere Tonti, mentre la linea difensiva dovrebbe essere confermata rispetto alla trasferta di Pagani. A meno che Capuano non decida di optare per il reinserimento del rientrante Illanes al posto di Zullo. A centrocampo Micovschi dovrebbe interpretare il ruolo di mezzala sinistra consentendo a Parisi di ritrovare il posto largo a sinistra. In alternativa, il rumeno agirebbe sulla fascia mancina con l’inserimento di De Marco in mezzo accanto a Di Paolantonio e Rossetti. Celjak il consueto ed inamovibile interprete di destra. In attacco si va verso l’inedito tandem Albadoro-Alfageme, quest’ultimo in vantaggio su Charpentier.

Sponda Bari, Vivarini deve fare i conti con le defezioni eccellenti dell’ultimo momento di Antenucci e Scavone, che vanno ad aggiungersi a quelle di Hamlili (squalificato) e D’Ursi (infortunato). C’è dunque un centrocampo da reinventare con Awua e Terrani, quest’ultimo pronto a trasformare il 3-5-2 di base in un 3-4-1-2 a sostegno del tandem Ferrari-Simeri. In mediana nutre comunque qualche chance Schiavone il cui impiego comporterebbe lo spostamento di Bianco sul centrodestra, con Awua sulla sfera di competenza di sinistra.

Avellino-Bari, le probabili formazioni

Avellino (3-5-2): Tonti; Zullo, Morero, Laezza; Celjak, Rossetti, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Alfageme, Albadoro.

A disp.: Pizzella, Abibi, Palmisano, Njie, Charpentier, De Marco, Karic, Illanes, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Petrucci. All.: Capuano.

Indisponibili: nessuno.

Squalificati: nessuno.

Ballottaggi: Tonti-Abibi 65%-35%, Zullo-Illanes 60%-40%, Parisi-De Marco 55%-45%, Alfageme-Charpentier 55%-45%.

Bari (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Awua, Bianco, Terrani, Costa; Ferrari, Simeri.

A disp.: Liso, Marfella, Esposito, Floriano, Neglia, Corsinelli, Kupisz, Folorunsho, Schiavone, Cascione. All.: Vivarini.

Indisponibili: Antenucci, D’Ursi, Scavone.

Squalificati: Hamlili.

Ballottaggi: Terrani-Schiavone 60%-40%, Ferrari-Floriano 55%-45%.

Arbitro: Marcenaro di Genova. Assistenti: Zampese di Bassano del Grappa e Moro di Schio.