Avellino Calcio – Giornata clou per le uscite: Casertana a Sturno per prendersi Rea

Avellino Calcio – Giornata clou per le uscite: Casertana a Sturno per prendersi Rea

28 Luglio 2016

Claudio De Vito –  A Sturno per il primo step di un precampionato iniziato soltanto qualche giorno fa a Serino ma non solo. In occasione dell’amichevole di questo pomeriggio con l’Avellino, la Casertana prepara l’affondo per Angelo Rea che sembra aver sciolto la riserva sul suo futuro.

Il difensore di Pomigliano d’Arco, che oramai vive il ritiro sturnese da separato in casa in attesa di una sistemazione, si avvicina sempre di più al rossoblu. Lo scoglio per i falchetti era l’ingaggio rispetto al quale Rea avrebbe deciso di abbassare le pretese favorendo l’accelerata della partenza verso Terra di Lavoro.

“E’ un profilo che piace ma non posso andare oltre questo commento” aveva detto nei giorni scorsi ai microfoni di Avellino TV il tecnico dei casertani Andrea Tedesco alzando le barricate su un riserbo significativo e pronto a regalare imminenti sviluppi.

Al Castagneto, a margine del test amichevole, il consulente di mercato rossoblu Luca Pensi dovrebbe stabilire il contatto decisivo con Rea che idealmente potrebbe salire sul pullman che ricondurrà Tedesco e i suoi uomini nel ritiro alle falde del Terminio.

Capitolo Tavano. Siamo alla stretta finale con l’agente Marco Sommella che in mattinata sarà ad Avellino per incontrare la dirigenza biancoverde. Ci sarebbe già un accordo di massima sulla rescissione, nodo sciolto con una buonuscita che andrà integrare l’offerta di circa 100000 euro del Padova per un anno di contratto.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<

Latests News

Avellino, Ciarcia (PD): incontro al Viva Hotel

Michelangelo Ciarcia, candidato del Partito Democratico al Consiglio Regionale della

17 Settembre 2020