Avellino Calcio – Altro stop: Novellino conta gli assenti a Pisa

Avellino Calcio – Altro stop: Novellino conta gli assenti a Pisa

15 Aprile 2017

Claudio De Vito – Ci si mettono gli infortuni a turbare la marcia di avvicinamento dell’Avellino alla gara contro il Pisa intenzionato a rilanciarsi dopo due k.o. casalinghi consecutivi. L’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani si preannuncia gremita in ogni ordine di posto con ottomila tifosi nerazzurri a spingere la squadra di Gattuso verso la risalita.

I biancoverdi dal canto loro saranno sostenuti da quattrocento supporters pronti a far sentire la loro voce come in ogni stadio d’Italia. Ci penseranno loro ad incitare la squadra di Novellino che a Pisa dovrà fare i conti con qualche defezione di troppo. Alla lista degli indisponibili per l’esterna toscana si è aggiunto Migliorini, vittima di un risentimento muscolare al flessore della coscia destra.

Il difensore di Peschiera del Garda ha saltato l’allenamento odierno al Partenio-Lombardi e domani con ogni probabilità non partirà sul treno che condurrà la squadra nel ritiro pisano. Stessa sorte per Paghera da giorni alle prese anche lui con problemi muscolari all’adduttore. Sarà disponibile invece capitan D’Angelo che però è debilitato e dovrebbe accomodarsi in panchina.

Al suo posto Novellino potrebbe decidere di rivalutare Belloni che tornerebbe pertanto ad agire da protagonista sulla fascia sinistra. A destra persiste il ballottaggio tra Laverone e Lasik con Moretti e Omeonga punti di riferimento centrali nel tandem di qualità e quantità. Jidayi giocherà al posto di Migliorini al centro della difesa, mentre in attacco l’ex Eusepi è favorito su Castaldo per il ruolo di spalla di Ardemagni.