Avellino Calcio – Novellino, al via il 2017 con l’addio a Mokulu

0
205

Scatterà alle 15 il nuovo anno dell’Avellino atteso da un 2017 di rincorsa ai piani stabili della classifica. Reduci da una settimana abbondante di relax, i calciatori biancoverdi sono in città da ieri e hanno fatto già i conti con il clima polare che sta attanagliando l’Irpinia.

L’appuntamento per tutti è al Partenio-Lombardi dove Walter Novellino attende i suoi per riprendere il cammino dopo aver svoltato al giro di boa in crescendo. Angelo e D’Angelo e compagni sosterranno una seduta di riattivazione in palestra a prescindere dalle condizioni del sintetico, innevato e ghiacciato e dunque rischioso da utilizzare.

Ci sarà anche Benjamin Mokulu giunto dal Belgio per l’ultimo allenamento con gli oramai ex compagni, per svuotare l’armadietto dello spogliatoio e successivamente raggiungere Frosinone dove patron Maurizio Stirpe lo aspetta a braccia aperte per la firma. Finisce così l’avventura biennale del gigante belga che, dopo la doppia cifra alle dipendenze di Attilio Tesser, è entrato in un tunnel che possibilità d’uscita verso la Ciociaria.

Annunciato ai box Pierluigi Frattali vittima di una lieve distrazione al tendine rotuleo in quel di Latina. Nulla di grave ma il portiere biancoverde si sta sottoponendo ad un ciclo di terapie: a Brescia sarà regolarmente al suo posto. Da verificare le condizioni di Patrick Asmah che nel derby con la Salernitana ha riportato una forte contusione alla caviglia sinistra.

Per i volti nuovi in organico bisognerà attendere l’inizio della prossima settimana. Novellino potrà averli a partire dal test con il San Tommaso di mercoledì ma soprattutto per il derby amichevole con la Casertana al “Pinto”. Sono in arrivo giorni cruciali per il mercato dell’Avellino che si appresta a salutare Mokulu ma è pronto ad abbracciare Andrea Cocco, Lorenzo Laverone e Robert Gucher per il quale le quotazioni sono continuamente in rialzo.