Avellino Calcio – Mangia sollevato: l’Ascoli recupera due pedine a centrocampo

0
81

Devis Mangia sorride dopo l’allenamento di questa mattina che gli ha regalato due certezze per la disposizione del reparto nevralgico del campo. Il tecnico bianconero infatti ha potuto lavorare nuovamente con Luigi Giorgi e Tommaso Bianchi, i quali negli ultimi giorni sono stati alle prese con qualche acciacco.

Entrambi di conseguenza saranno titolari contro l’Avellino in una mediana a cinque che li vedrà agire nel mezzo (Bianchi regista e Giorgi interno destro) con Jakub Jankto. Alberto Almici e Federico Dimarco saranno gli esterni. Fuori causa, ma potrebbe andare in panchina, Daniele Altobelli, out da circa un mese e tornato in gruppo questa settimana.

Alla luce dei recuperi di Giorgi e Bianchi, gli unici indisponibili sabato saranno Andrea Mengoni e Simone Pecorini. La linea difensiva a tre sarà pertanto obbligata con Dario Del Fabro, Michele Canini e Bogdan Mitrea schierati da Mangia che ha perso la speranza per la riduzione in appello della squalifica di Milan Milanovic, con il ricorso che sarà discusso domani.

Daniele Cacia e Andrea Petagna occuperanno la prima linea di un 3-5-2 che nella fase di contenimento si trasforma in un 4-4-2 con Dimarco basso a sinistra e Del Fabro a destra, e Almici e Jankto esterni di centrocampo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here