Avellino Calcio – Lupi in campo domani per la ripresa: Rastelli conta gli squalificati

0
245
Avellino Pescara Massimo Rastelli Massimiliano Taccone
Avellino Pescara Massimo Rastelli Massimiliano Taccone

Il tecnico biancoverde ha concesso al gruppo un giorno di riposo per ricaricare le batterie dopo un periodo di fatiche fisiche e mentali. A Bologna mancheranno pedine importanti per squalifica.

Avellino – 24 ore di meritato riposo dopo 96 minuti di battaglia per l’Avellino che ha ritrovato il sorriso a casa propria dopo un mese di digiuno. I biancoverdi riprenderanno la preparazione domani alle 17 in un “Partenio-Lombardi” che, salvo variazioni, aprirà i battenti ai tifosi risollevati dal 3-2 in rimonta sul Pescara.  Settimana corta per i lupi impegnati sabato a Bologna, ma le doppie sedute del post Varese e le fatiche del tour de force dell’ultima settimana con tanto di ritorno in nottata da Crotone, hanno convinto Massimo Rastelli a concedere un giorno di relax ai suoi. E’ il momento della carota, dopo quello del bastone.

Il tecnico biancoverde staccherà relativamente la spinta, considerata la portata del prossimo avversario e le preoccupazioni dettate da alcuni problemi di formazione. Al “Dall’Ara” infatti non ci saranno per squalifica Fabio Pisacane e Moussa Kone, quest’ultimo giunto al dodicesimo cartellino giallo stagionale. Due tegole per Rastelli che non potrà disporre del suo prezioso jolly difensivo e dell’ivoriano rinfrancato dal punto del momentaneo 3-1 che ha mandato definitivamente al tappeto la sua ex squadra. A rischio squalifica ora sono in quattro: Marcello Trotta, Mariano Arini, Paolo Regoli e Alberto Almici.

Nonostante le assenze degli squalificati, che si sommano agli infortuni di Mohamed Soumarè e Benjamin Mokulu, Rastelli ha gli uomini per praticare sia il 3-5-2 che il 4-3-1-2. In difesa tornerà Rodrigo Ely, non rischiato ieri dopo la contrattura al flessore della coscia destra, mentre a centrocampo Antonio Zito ritroverà spazio molto probabilmente dal primo minuto. La mossa Almici in mediana non ha convinto e, di conseguenza, uno tra Eros Schiavon e Angelo D’Angelo, palesemente bocciati dall’allenatore contro il Pescara, potrebbe guadagnare una maglia da titolare.

Il Bologna in giornata dovrebbe annunciare il suo nuovo allenatore. L’avventura di Diego Lopez, dopo la sconfitta di Frosinone che ha sancito l’addio alla promozione diretta, è giunta al capolinea con Delio Rossi in procinto di firmare fino al 2016. Pantaleo Corvino ha scelto il suo tecnico di fiducia che avrebbe voluto con sé già al suo arrivo a gennaio nel club rossoblu. Sono ore cruciali per i felsinei che contro l’Avellino dovranno fare a meno degli infortunati Matuzalem e Zuculini, oltre agli squalificati Gastaldello, Maietta e Sansone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here