Avellino Calcio – Lupi a Cervinara. Cabezas rallenta ancora

0
5

Claudio De Vito – A Cervinara sarà una passerella più che un vero e proprio test per l’Avellino che alle 15 sarà di scena sul naturale del “Canada-Cioffi” per ricevere il calore dei tifosi biancoverdi della Valle Caudina. La squadra di Walter Novellino infatti sarà ospite dell’Audax, formazione del campionato di Eccellenza, con un organico ridotto a causa delle assenze per infortuni e acciacchi vari.

Diventa complicato parlare di collaudo in vista della trasferta di Venezia perché mancheranno Luigi Castaldo, Soufiane Bidaoui e Davide Gavazzi ai box da qualche settimana. Il bomber di Giugliano, diversamente da quanto si pensava a inizio settimana, non è ancora rientrato in gruppo e al massimo strapperebbe la convocazione per la panchina in laguna. Stanno peggio il fantasista marocchino ed il centrocampista ex Ternana che torneranno a disposizione per il Novara.

Come se non bastasse inoltre ieri Bryan Cabezas ha tirato nuovamente il freno a mano. L’ecuadoregno p ancora lontano dalla migliore condizione ma la sua presenza tra i convocati non pare in discussione. In ogni caso oggi difficilmente sarà utilizzato a Cervinara al pari di Raul Asencio, Nicola Falasco, Federico Moretti e Ionut Radu, tutti alle prese con noie muscolari di vario genere. Il più in difficoltà è il portiere rumeno per il quale è scattato un leggero allarme. Da valutare anche l’impiego di Riccardo Marchizza ieri in campo con l’Italia Under 20 a Frosinone.