Caos Avellino: il direttore generale Taccone valuta l’addio

0
18

Claudio De Vito – Un’altra nube minacciosa si staglia sul futuro dell’Avellino già alle prese con la contestazione dei tifosi nei confronti del patron Walter Taccone. Il figlio Massimiliano infatti avrebbe manifestato l’intenzione di abbandonare la carica di direttore generale.

Stanco del clima che si è creato attorno al club negli ultimi tempi, Taccone junior avrebbe prospettato al presidente la sua volontà di dire basta con il calcio ad Avellino. Alcuni rumors al momento non confermati però darebbero padre e figlio non perfettamente in linea sulle ultime vicende societarie che hanno visto il socio di minoranza Angelo Ferullo avere la meglio su un potenziale ingresso a maggioranza dell’ex presidente onorario Michele Gubitosa.

L’Avellino avanza nel caos verso il faccia a faccia fissato a quanto pare venerdì tra Walter Taccone ed i tifosi guidati dalla Curva Sud. Una situazione che ha stancato Massimiliano Taccone pronto a lasciare la scrivania.