Avellino Calcio – Centrocampo a pezzi per il Novara: Tesser fa i conti con l’infermeria

Avellino Calcio – Centrocampo a pezzi per il Novara: Tesser fa i conti con l’infermeria

20 Settembre 2015

L’Avellino è già tornato al lavoro questa mattina per preparare il turno infrasettimanale in programma martedì (ore 20:30) contro il Novara. Al ritorno dalla Sardegna, Attilio Tesser ha fatto il punto sugli infortunati con lo staff sanitario che ha gli ha prospettato un vero e proprio bollettino di guerra.

La partita di Cagliari infatti ha lasciato in eredità ai biancoverdi tre situazioni critiche che i medici del club continueranno a valutare nelle prossime ore. La prima riguarda Samuel Bastien, tornato soltanto nella tarda mattinata dalla Sardegna. Al termine dell’incontro giocato ieri, a causa di uno scontro di gioco subito durante la gara, il giovane centrocampista belga ha accusato forte cefalea ed episodi sincopali. Trasportato all’ospedale “Brotzu” di Cagliari, è stato sottoposto a Tac di controllo che ha dato esito negativo ed è poi rimasto in osservazione per tutta la notte.

Davide Gavazzi, uscito dal campo dopo soli 28 minuti di gioco, ha riportato una sospetta lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Oggi solo terapie per lui, mentre domani sarà sottoposto ad accertamenti diagnostici. Terapie e lavoro differenziato e terapie invece per Angelo D’Angelo il quale sta smaltendo la contusione al vasto mediale della coscia destra e per Antonio Zito, alle prese con una contusione al muscolo tibiale anteriore della coscia destra.

Un quadro a dir poco drammatico per Tesser che rischia di dover affrontare il suo ex Novara con gli uomini contati. In tal senso sarà decisiva la rifinitura di domani pomeriggio al “Partenio-Lombardi”. La nuova operazione riscatto non è iniziata sotto i migliori auspici per i lupi.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<