Avellino Calcio – Ricominciamo: Toscano mette il Brescia nel mirino

0
13

Claudio De Vito – La domenica di riposo appena trascorsa ha fatto da spartiacque per l’Avellino che con l’1-0 casalingo al Cosenza ha di fatto archiviato la fase precampionato con vista sull’esordio nella nuova stagione di Serie B in programma sabato sera.

Dal tardo pomeriggio di oggi infatti scatterà la settimana da clima campionato con l’allenamento di ripresa fissato alle 18 sul sintetico del Partenio-Lombardi, che ha bisogno di essere assimilato nella sua conformazione prima di diventare un prezioso alleato dei lupi. Ci vorrà qualche settimana per avere il tappeto erboso al top ma sabato arriva il Brescia e l’Avellino deve farsi trovare pronto anche sotto questo aspetto.

Le preoccupazioni maggiori di Domenico Toscano però riguardano l’infermeria che pian piano però dovrebbe svuotarsi, almeno parzialmente. Il primo ad abbandonarla sarà William Jidayi il quale già a partire da oggi dovrebbe lavorare con il gruppo. Anche Davide Gavazzi e Fabrizio Paghera stanno bene: la loro disponibilità per le rondinelle non è affatto un’utopia.

Per Marco Migliorini ci sarà da attendere ancora un po’, mentre per Alejandro Damian Gonzalez, out contro il Cosenza, dovrebbe essersi trattato di uno stop in via precauzionale. L’uruguayano in ogni caso sarà fuori causa alla prima per squalifica. Lorenzo Tassi (affaticamento) sarà valutato alla ripresa come Alessandro Sbaffo. Soufiane Bidaoui rischia di rientrare oltre metà settimana con forti dubbi sulla sua presenza con il Brescia per via di un guaio al ginocchio sinistro procurato giovedì scorso in allenamento.

Ognuno (o quasi) al proprio posto di combattimento dunque in vista della prima davanti al pubblico amico annunciato in numero certamente più massiccio rispetto al flop di sabato condito dalla contestazione della Curva Sud all’esterno dello stadio. Non ci sarà il pienone ma le sei-settemila presenze dovrebbero essere assicurate contro un avversario sotto processo per il 6-1 incassato in amichevole contro la Feralpi Salò.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here