Avellino, ora è ufficiale: Braglia è il nuovo allenatore dei lupi

Avellino, ora è ufficiale: Braglia è il nuovo allenatore dei lupi

13 Luglio 2020

E’ giunta l’ufficialità dell’ingaggio di Piero Braglia da parte dell’Avellino.

L’annuncio era già nell’aria alla luce dell’accelerata nella trattativa durante il weekend sfociata poi negli accordi definitivi di giornata con tanto di video diffuso dai canali ufficiali del club.

Il neo tecnico biancoverde ha firmato un contratto annuale con opzione per un’altra stagione. L’ex centrocampista biancoverde Domenico De Simone sarà il suo secondo e Angelo Pagotto il preparatore dei portieri. Restano da definire le figure del preparatore atletico ed eventualmente del collaboratore tecnico.

Contestualmente è stato rinnovato anche l’accordo con il direttore sportivo Salvatore Di Somma. Domattina alle 9.30 la presentazione di Piero Braglia in videoconferenza.

Il comunicato ufficiale:

“L’Us Avellino comunica di aver confermato Salvatore Di Somma come responsabile dell’area tecnica per la stagione 2020/2021. Di concerto con la società, è stato individuato in Piero Braglia il nuovo tecnico dell’Us Avellino.

Nei campionati professionistici Braglia vanta oltre 600 panchine, con 5 promozioni ottenute. Dopo la prima promozione (con il Montevarchi, dall’allora C2 in C1) il mister ha raggiunto traguardi prestigiosi con rispettivamente con Catanzaro e Pisa, raggiungendo la serie B grazie alle vittorie nelle stagioni 2003/2004 e 2006/2007.

Dopo le esperienze con Lucchese, Frosinone e TarantoBraglia nella stagione 2010/2011 si lega alla Juve Stabia: a Castellammare il tecnico è protagonista di un doppio trionfo grazie alla vittoria dei playoff e della Coppa Italia.

La sua ultima esperienza professionale è legata al Cosenza: con i silani vince un altro campionato di Lega Pro nella stagione 2017/2018.

Così il Presidente, Angelo Antonio D’Agostino“sono molto felice di inaugurare il nuovo corso dell’Us Avellino con Salvatore Di Somma, punto di riferimento dell’area tecnica, e mister Piero Braglia, un professionista con cui c’è stato enorme feeling sin dai primissimi momenti. Oltre ad avere grande esperienza, ha le idee molto chiare e non vede l’ora di mettersi al lavoro. Noi faremo di tutto per assicurargli tutte le condizioni per operare nella massima professionalità possibile”.

Queste le parole del Direttore Sportivo, Salvatore Di Somma“sono felicissimo ed onorato di continuare quest’avventura con la famiglia D’Agostino. Insieme abbiamo valutato diversi profili ed abbiamo convenuto nell’individuare in Piero Braglia la figura che meglio si sposa con quelle che sono le richieste tecniche, professionali e soprattutto umane che sono giunte dalla proprietà”.