Avellino Calcio – Ardemagni, raffica di gol e apprensione nel test in famiglia

Avellino Calcio – Ardemagni, raffica di gol e apprensione nel test in famiglia

20 Settembre 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – Nel bene e nel male è stato il pomeriggio di Matteo Ardemagni. Un bene scandito dalle sei marcature nel test in famiglia con la formazione Allievi ed un male per fortuna durato soltanto qualche minuto, giusto il tempo per destare e far rientrare l’allarme per un colpo subito in una fase di gioco.

L’attaccante biancoverde è rimasto a terra dolorante per una botta al flessore della coscia sinistra. Gli ampi e frenetici cenni rivolti allo staff medico in panchina avevano fatto pensare al peggio, ma nel giro di poco tempo Matteo Ardemagni è tornato regolarmente al suo posto rimpinguando il bottino personale della sgambata fino a quel momento fermo a quattro sigilli. Sarà lui a guidare nuovamente l’attacco con il sostegno di Leonardo Morosini.

Per la cronaca il test, distribuito su due tempi da trenta minuti ciascuno e disputato soltanto da metà della rosa, è terminato 13-1 con Raul Asencio secondo miglior cannoniere di giornata con una tripletta e Federico Moretti, Richard Lasik, Idrissa Camarà e Simone Rizzato ad iscriversi alla lista dei marcatori. Il terzino ex Trapani ha disputato mezz’ora da esterno mancino di centrocampo, ma a Novara tornerà ad agire da laterale di difesa dopo aver saltato tre partite per via di un guaio muscolare alla coscia.

Insieme a lui, davanti a Ionut Radu, tornerà dalla squalifica Emanuele Suagher che dovrebbe essere affiancato da Marco Migliorini, in netto vantaggio su Riccardo Marchizza. A destra potrebbe agire Pierre Ngawa con il conseguente avanzamento di Lorenzo Laverone per consentire a Salvatore Molina di rifiatare. Sul fronte opposto Soufiane Bidaoui, mentre al centro Federico Moretti e Fabrizio Paghera scalpitano per ritagliarsi uno spazio nella mediana abitualmente presidiata da Angelo D’Angelo e Francesco Di Tacchio.