Avellino – Apre il cantiere per il Sottopasso

0
5

Da lunedì 23 luglio, nonostante le polemiche, cominceranno i lavori dell’importante opera che punta a realizzare ampie zone a traffico limitato, per provare ridurre il tasso di inquinamento e migliorando la vivibilità di tutto il centro cittadino. La decisione del Comune capoluogo per la prima parte dell’intervento si concentrerà sull’impianto del cantiere e lo spostamento dei sottoservizi interferenti con la realizzazione del Sottopasso. Con l’avvio dei lavori nel sottosuolo, la ditta opererà su più turni, garantendo l’impiego di operai anche nelle ore notturne. Nonostante i lavori, come più volte garantito dal sindaco Giuseppe Galasso e dall’assessore alla Riqualificazione Urbana Maurizio Petracca, sarà garantita la transitabilità veicolare e il parcheggio lungo tutta l’area di Corso Garibaldi non interessata dal cantiere. Il divieto di circolazione e sosta con rimozione 0/24 interesserà quindi – in questa fase – solo il lato destro di Corso Garibaldi, in direzione piazza Libertà, quando il cantiere si sposterà sull’altro lato della strada, resterà libera l’area in direzione via Del Balzo. Gli altri provvedimenti emessi dall’Ufficio Traffico del Comune, che saranno operativi dalle ore 8 di lunedì 23 luglio, riguardano la revoca della corsia preferenziale dei bus in Corso Garibaldi, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione lungo il lato sinistro di Corso Garibaldi, limitatamente alla recinzione del cantiere, in direzione piazza Libertà-via Del Balzo. Per l’installazione dell’area di cantiere, nel tratto compreso tra via Del Balzo e via Partenio sarà ridotto a 1.50 metri il marciapiede lungo il lato della scuola “Regina Margherita” e nel tratto compreso tra via Del Balzo e via Partenio, sul lato di Palazzo Caracciolo, sarà ridotta la carreggiata, con istituzione del senso unico di marcia con direzione piazza Libertà-via Amabile. Sarà istituito il divieto di circolazione in via Terminio, fatta eccezione per i residenti ai quali sarà consentito il doppio senso di circolazione, con accesso da via Vasto. Sul lato sinistro di via Terminio, in direzione via Vasto, nel tratto che va da Palazzo Cerullo fino all’intersezione con via Vasto, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione. “L’apertura del cantiere del Sottopasso rappresenta un altro importante tassello verso la realizzazione di una nuova città – afferma Galasso –. Una città più moderna, che sia a misura d’uomo, ma che guardi anche alle innovazioni e agli standard europei. Sono consapevole dei disagi che inevitabilmente un intervento di tale portata comporta, ma sono anche convinto che, così come accaduto per il cantiere del Corso Vittorio Emanuele, anche in questo caso la cittadinanza saprà attendere. Tra un anno apprezzerà il lavoro svolto e i significativi miglioramenti di cui gioverà tutta la città”. Fa appello alla collaborazione dei cittadini anche l’Assessore alla Riqualificazione Urbana, Maurizio Petracca: “L’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di creare ampie zone a traffico limitato, che consentano agli avellinesi di vivere in maniera diversa la città e i suoi spazi. Ecco perché l’Amministrazione chiede alla cittadinanza di sostenerla in questa fase di cambiamento. Da parte nostra c’è tutta la volontà di fare il possibile affinché i disagi vengano ridotti al minimo. Abbiamo assicurato che la durata dei lavori sarà di un anno. Inoltre possiamo garantire che entro la fine dell’anno Corso Garibaldi tornerà interamente transitabile”. Questa mattina, inoltre, l’Ufficio Traffico del Comune di Avellino ha emesso un’ordinanza che riguarda i mezzi del trasporto pubblico extraurbano. Dal 1 agosto i mezzi in partenza dal terminal bus di piazza Kennedy, diretti verso la zona est (Salerno, Alta Irpinia eccetera), non attraverseranno più il centro cittadino, ma saranno indirizzati verso lo Stadio “Partenio”, passando per via Carducci, via Capozzi, via De Gasperi e via Annarumma, fino a raggiungere via Festa (Bonatti). I mezzi di trasporto pubblico urbano, invece, raggiungeranno piazza Libertà percorrendo via Amabile e via Trinità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here