Avellino, spari a Rione Valle: 43enne colpito alla schiena rischia la paralisi

0
27
rione-valle-avellino

Rischia di non camminare più l’ambulante 43enne di rione Valle ad Avellino, colpito nel pomeriggio di ieri da un proiettile.

L’episodio avvenuto poco dopo le ore 19 in via Della Sala ha destato forte preoccupazione tra i residenti del posto.

Il 43enne ricoverato dapprima nel reparto Rianimazione del Moscati di Avellino, non correrebbe pericolo di vita ma quel proiettile, scagliato dall’aggressore da distanza ravvicinatissima, rischierebbe di paralizzare a vita il malcapitato ambulante, molto noto in città.

L’aggressore è stato subito identificato dalle forze dell’ordine: si tratta di un pregiudicato di Valle e avrebbe ormai le ore contate.

Secondo quanto riportato, il 43enne ambulante sarebbe sceso dal suo appartamento dei fabbricati pesanti di Rione Valle, per provare a sedare una risa che stava per scatenarsi in strada.

Nel parapiglia generale sarebbe partito un proiettile che si sarebbe conficcato nella schiena del 43enne.

A commentare l’episodio, il Questore di Avellino Maurizio Ficarra: “I residenti di Valle hanno subito collaborato – ha detto il massimo dirigente della Questura – Dispiace perchè sono fatti gravi ma si tratta comunque di un episodio circoscritto. Siamo prontamente intervenuti, in uno ai carabinieri. Abbiamo subito ricostruito la dinamica dei fatti. Dopo l’esplosione dei proiettili, abbiamo ricevuto numerose segnalazione ai numeri di pronto intervento 112 e 113, raccogliendo successivamente preziose testimonianze tra i residenti del quartiere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here