Autismo e inclusione sociale al De Sanctis – D’Agostino

0
667

Si terrà lunedì 15 novembre alle 17 presso l’auditorium dell’Istituto Agrario e per Geometri ‘ De Sanctis – D’Agostino’ di via Tuoro Cappuccini, 44, il convegno dedicato all’autismo, il
disturbo del neuro sviluppo dell’interazione sociale dal deficit della comunicazione verbale e non, caratterizzato da comportamenti di ripetitività gestuale.

Un’iniziativa importante di confronto e di conoscenza verso i soggetti autistici, finalizzata ad accrescere la consapevolezza e la sensibilizzazione della scuola, per docenti e allievi, e della società, entrambe chiamate in causa per l’attivazione di un concreto processo di inclusione verso chi soffre di questa patologia.

Ad introdurre la tematica è il Dirigente Scolastico ing. Pietro Caterini, che per l’occasione vestirà il ruolo di moderatore, insieme al sindaco di Avellino, dott. Gianluca Festa,
presente per i saluti alla platea e agli addetti ai lavori e in rappresentanza di tutta la cittadinanza, sensibile alla tematica attuale.

Ad aprire gli interventi e a dare un’approfondita visione scientifica, il prof. Francesco di Salle, docente dell’Università degli Studi di Salerno del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria e titolare della cattedra d’insegnamento in neuroradiologia, insieme al dott. Scipione Pagliara, in rappresentanza dell’Associazione Irpina Autismo Odv, per approfondire l’aspetto sociale nell’approfondimento nel case study ‘l’esperienza di un genitore’.

A chiudere il convegno, ci sarà l’intervento della prof.ssa Mariarosa Canzano, con la presentazione del suo libro ‘Laura Coraggio!’, una narrazione intensa e dal significato importante, di coraggio, forza e speranza, dove, in prima persona, racconta la quotidianità e le sfumature della sua vita e di quella della figlia, soggetto con disturbo dello spettro
autistico.