Attrezzatura officina: perché averla e quale scegliere ?

Attrezzatura officina: perché averla e quale scegliere ?

16 Settembre 2021

Per lavorare agevolmente in una autofficina hai bisogno di macchinari e attrezzature che ti consentano di lavorare, in sicurezza ed efficienza, su auto e motociclette. Quindi, nel momento in cui decidi di acquistare delle nuove attrezzature è bene considerare tre aspetti fondamentali:

●      La qualità delle attrezzature: verifica attentamente le caratteristiche tecniche e compara i modelli prima di scegliere quello più adatto a te.

●      La compatibilità: controlla che le nuove attrezzature con cui fornirai la tua auto officina siano compatibili con quelle già in tuo possesso.

●      La sicurezza: assicurati che gli strumenti e i macchinari che acquisterai siano dotati di meccanismi di sicurezza. Inoltre verifica se, per il loro utilizzo, questi abbiano bisogno di particolari dispositivi di sicurezza personali e, in caso acquistali. Posizionali in maniera tale che si possano usare agevolmente e senza intralcio.

Alcune componenti fondamentali per la tua autofficina

Tra i vari macchinari e attrezzi che permettono di svolgere agevolmente il lavoro in un’autofficina ce ne sono alcuni che non possono assolutamente mancare. Questo, poi, è particolarmente vero se si parla di una carrozzeria. Di seguito quegli strumenti fondamentali per una carrozzeria:

●      compressori per molle ammortizzatori

●      caricabatterie professionali per auto

●      gli estrattori

Con queste attrezzature sarai, quindi, in grado di prenderti cura delle automobili che hai in riparazione. Inoltre per poter intervenire, in piena sicurezza, su veicoli a motore, sarebbe bene dotare l’officina di:

●      Cric idraulici

●      cavalletti per sollevamento motore

●      ponti sollevatori per moto e automobili

Le attrezzature per officina meccanica e carrozzeria

Se vuoi svolgere il tuo lavoro con le migliori attrezzatura officina in maniera professionale ed efficiente, prendendoti cura sia delle parti meccaniche che della carrozzeria di moto e auto, allora avrai bisogno di:

●      Lucidatrice per automobili

●      lampade infrarossi

●      saldatrice per carrozzeria

●      cucitrice a caldo

La lucidatrice auto ti permette di intervenire, efficacemente su graffi e piccoli danni di carrozzeria. Maneggevole e compatta, la lucidatrice si usa su diversi tipi di vernici e rivestimenti.

Le lampade a infrarossi, invece, sono necessarie per fissare la vernice sulla carrozzeria. Questo strumento ti permette di avere una stesura della vernice omogenea e precisa, priva d’imperfezioni.

Se hai invece bisogno di riparare gravi danni, provocati ad esempio da un urto violento con conseguente lesioni e piegamenti dell carrozzeria, allora sia la saldatrice che la cucitrice a caldo, ti verranno in aiuto. Con questi strumenti, infatti, sarai in grado di riparare:

●      parafanghi

●      lamiere

●      sportelli

●      cofani

Ricorda, in fine, che questi due ultimi macchinari, sono ingombranti e hanno un costo economico non trascurabile.