Atripalda – Truffatore condannato a due anni in una casa lavoro

0
9

Alle 6 di questa mattina, i militari della stazione dei Carabinieri di Atripalda hanno dato esecuzione ad un’ordinanza che l’Ufficio Esecuzioni del Tribunale di Avellino ha emesso al termine di un procedimento penale che ha visto coinvolto un uomo di 64 anni, B.U., originario di Montefredane ma residente nel Comune della Valle del Sabato. L’uomo, nullafacente e già noto alle Forze dell’Ordine, è andato sotto processo per una serie di truffe, commesse un paio di anni fa, per mezzo di assegni a vuoto che lo stesso emetteva a fronte d’ingenti ordinativi richiesti alle fabbriche dell’area industriale compresa tra Atripalda e Montefredane. Alla fine del processo, il giudice del Tribunale di Avellino, considerata sia la pericolosità sociale dell’uomo che il fatto che questi è già stato in passato costretto agli arresti domiciliari, dai quali puntualmente evadeva, ha questa volta disposto la misura di sicurezzae in una casa lavoro. In esecuzione a tale ordinanza, i Carabinieri della stazione di Atripalda hanno condotto l’uomo fino a Sulmona, dove resterà per due anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here