Atripalda, Stadio Valleverde: arrivo 700mila euro per la riqualificazione

0
903

Il nuovo Stadio Comunale Valleverde di Atripalda è finalmente realtà, in arrivo settecentomila euro che serviranno per un intervento di riqualificazione, ammodernamento ed efficientamento energetico. Il finanziamento è relativo al bando “Sport e Periferie” promosso dal Dipartimento allo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. A darne notizia il sindaco di Atripalda, Giuseppe Spagnuolo.

“Lo stadio – dichiara il sindaco – è stato sempre utilizzato perché ci siamo comunque adoperati sin dal nostro insediamento per recuperarne l’agibilità e consentirne la fruizione. E’ chiaro, però, come ci siano state limitazioni con particolare riferimento agli spalti. Oggi, dopo un intenso iter progettuale, non senza orgoglio, annunciamo l’arrivo di questo finanziamento che ci consentirà di dare vita ad un importante intervento di riqualificazione e di ammodernamento della struttura”.

L’intervento programmato prevede il rifacimento del tappeto in erba sintetica con un particolare sistema di drenaggio così come previsto dalle normative vigenti e che consentirà un tranquillo svolgimento dei vari campionati disputati dalle società sportive che utilizzano la struttura. Ci sarà, inoltre, un efficientamento energetico degli spogliatoi con una manutenzione complessiva delle strutture, con la realizzazione di opere di isolamento termico delle facciate e di installazione di impianti solari per ottenere un abbattimento consistente dei consumi energetici. Inoltre è prevista un’azione di riqualificazione dei percorsi di accesso e di uscita alla struttura per una fruizione da parte del pubblico sempre più accessibile.

“Abbiamo lavorato – così conclude il sindaco – circa due anni a questo progetto e la notizia del finanziamento rappresenta il giusto coronamento di questo percorso. Entro la fine dell’anno bisognerà affidare i lavori. C’è la possibilità di chiuderli entro la fine dell’anno sportivo per poter utilizzare la struttura finalmente ammodernata già dal settembre del 2023. Il nuovo Valleverde darà senza dubbio nuovo slancio e nuova vitalità alle tante società sportive che vi gravitano intorno. Atripalda ha una solida e nobile tradizione sportiva che va onorata anche tramite strutture che siano all’altezza di questa storia”.