Atripalda, carenza di parcheggi nel centro storico: le proposte di Fratelli d’Italia

Atripalda, carenza di parcheggi nel centro storico: le proposte di Fratelli d’Italia

26 Maggio 2021

Una delegazione di Fratelli d’Italia Atripalda e una rappresentanza del Comitato spontaneo dei residenti del centro storico, hanno incontrato in Comune l’assessore al Commercio e viabilità, Musto e il comandante dei vigili urbani Giannetta. A comunicarlo il portavoce Fdi Atripalda, Antonio Prezioso.

Il quale spiega: “L’esigenza del confronto nasce in seguito ai grossi disagi che vivono i residenti e le attività commerciali della zona, che patiscono un atavico problema di carenza di parcheggi, aggravatosi con la realizzazione di posti riservati alle ambulanze in piazza Di Donato”.

“Nell’occasione sono state analizzate le criticità più importanti e abbiamo prospettato alcune possibili modifiche alla disposizione dei parcheggi realizzabili in tempi rapidi senza che si debba attendere la stesura del nuovo piano parcheggi preannunciato dall’assessore”.

“Rivalutare il centro storico, la sua funzione culturale e sociale significa garantire e rispettare i luoghi, tenere in considerazione i diritti e le necessità dei residenti, promuovere e non osteggiare le attività che vi si impiantano”.