Associazione nazionale Magistrati, espulso Palamara

20 Giugno 2020

Il comitato direttivo centrale dell’Anm, votando all’unanimità la proposta avanzata dal collegio dei probiviri, ha decretato l’espulsione di Luca Palamara dall’Associazione. La decisione nei confronti del Pm romano, indagato a Perugia per corruzione, è stata adottata per le “gravi violazioni al codice etico”. E’ la prima volta che un ex presidente viene espulso dall’Anm.