Asl – Esenzione dal ticket: ecco i termini e le scadenze

0
3

L’Asl Avellino ricorda agli utenti che lo scorso 31 marzo 2012 sono scaduti i certificati di esenzione ticket sanitari rilasciati durante l’anno 2011 per i seguenti codici: E01 (soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro); E02 (disoccupati e loro familiari a carico con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro, incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516 euro per ogni figlio a carico); E03 (titolari di assegno – ex pensione – sociale e loro familiari a carico); E04 (titolari di pensioni al minimo, con più di 60 anni e loro familiari a carico, con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro, incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516 euro per ogni figlio a carico). Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato il nuovo elenco dei nominativi che risultano essere esenti per i codici E01, E03 ed E04, con scadenza 31 marzo 2013. Gli utenti titolari dei succitati codici, che nel 2011 erano già inclusi negli elenchi degli esenti, non devono presentare nessuna richiesta, salvo che il loro reddito sia aumentato nell’anno precedente. Il loro nominativo sarà automaticamente inserito nelle nuove liste degli esenti in distribuzione da parte della Asl a tutti i medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, senza necessità di presentare alcuna ulteriore documentazione. Pertanto, per evitare inutili code agli sportelli dei Distretti sanitari, si consiglia agli utenti di verificare dal proprio medico curante se il proprio nominativo è già stato incluso nella lista degli esenti per reddito. I nuovi elenchi conterranno anche i nominativi degli utenti che hanno presentato autocertificazione nel 2011 e nei confronti dei quali è stato riscontrato il possesso dei requisiti richiesti per ottenere l’esenzione. Per quanto riguarda il rinnovo del codice E02, si ribadisce che possono godere di tale esenzione solo coloro che abbiano cessato per qualsiasi motivo (licenziamento, dimissioni, cessazione di rapporto a tempo determinato), un’attività di lavoro dipendente. Pertanto, non può avvalersi di tale codice chi non ha mai svolto attività lavorativa, né il soggetto che abbia cessato un’attività di lavoro autonomo. Gli utenti che si accingono ad autocertificare il proprio reddito o il proprio stato di disoccupazione sono invitati a prestare la massima attenzione sulle responsabilità di chi autocertifica notizie non corrispondenti al vero. Infatti, l’Asl informa che la Regione Campania ha già avviato i controlli sulle autocertificazioni presentate nel 2010, incrociando i dati fiscali resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate, dall’Inps e dai Centri Provinciali per l’Impiego. Si comunica, inoltre, che i certificati di esenzione con codice E05 (reddito Isee inferiore a 10.000 euro) e con codice E08 (cittadini trapiantati d’organo con reddito Isee non superiore a 22.000 euro, limitatamente ai farmaci necessari per le proprie patologie) hanno validità fino al 30 settembre 2012, mentre per l’esenzione con codice E07 (extracomunitari iscritti al Servizio Sanitario Nazionale con permesso di soggiorno per richiesta di asilo politico o umanitario), il certificato vale per tutto il periodo in cui sussiste il diritto. La referente dell’Asl Avellino dei procedimenti per l’esenzione ticket è la dottoressa Rossana Formato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here