Asl e Comune di Ariano Irpino: firmato il protocollo d’intesa per l’immobile che ospiterà  l’Unità Operativa di salute mentale

Asl e Comune di Ariano Irpino: firmato il protocollo d’intesa per l’immobile che ospiterà l’Unità Operativa di salute mentale

2 Dicembre 2020

E’ stato firmato nel pomeriggio dall’Asl di Avellino e dal comune di Ariano Irpino, nella persona del Direttore Generale dell’Asl, Maria Morgante, e del sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza, il protocollo d’intesa preliminare al comodato d’uso dell’immobile, di proprietà del Comune, localizzato in Via Cardito, che dovrà ospitare l’Unità Operativa di salute Mentale, attualmente posta all’interno del “Frangipane” di Ariano Irpino.

Il trasferimento si è reso necessario in relazione alla necessità di ampliare il Pronto Soccorso di Ariano Irpino, al fine di realizzare un’area dedicata ai pazienti sospetti o positivi al Covid-19.

Il comune di Ariano Irpino si impegna a concedere in comodato d’uso all’Asl di Avellino, l’immobile di Via Cardito, per una durata minima di 12 anni.