Asidep e Industria Italiana Autobus, svolta green per l’Irpinia

Asidep e Industria Italiana Autobus, svolta green per l’Irpinia

11 Febbraio 2021

La nota di Fismic: “Le due vertenze che da tempo preoccupano i lavoratori di Asidep (gestione dei depuratori industriali) e i lavoratori di Industria Italiana Autobus per la transizione tecnologica verde e per la mobilità sostenibile, possono trovare nel costituente Governo Draghi un’attenzione nuova e decisiva. Parlare di svolta Green per la nostra Provincia dichiara il Segretario Provinciale della Fismic Giuseppe Zaolino, significa iniziare a risolvere la questione della depurazione con l’accorpamento dell’Asidep e Irpinia Ambiente per dare risposte all’industria manifatturiera e ai cittadini. Per Flumeri la novità importante è il nuovo autobus a Biometano (City Mood Lng ) ad emissione zero e autonomia di oltre 1000 km, che sarà mostrato in anteprima giovedì 18 febbraio, nella fabbrica di Valle Ufita. Regioni e Governo dovranno prestare un’attenzione più forte del passato ed essere meno “Esterofili”. Vedere circolare ad Ariano e ad Avellino autobus Mercedes dimostra tutta l’ambiguità della politica. Come sindacato conclude Zaolino, confidiamo nella capacità d’ascolto del prossimo Governo Draghi e siamo sicuri che arriveranno persone capaci e competenti che restituiranno ai lavoratori ed ai cittadini la serenità e le soluzioni attese da anni”.