ASD Irpinia Sport sconfitta in casa dal Royal Teverola

0
9

Le lupacchiotte capitanate da Simona Pagliuca impattano contro la compagine casertana del Royal Teverola e perdono la prima partita in casa nella “ roccaforte “ del PalaConi di Avellino.

Una sconfitta indolore da parte delle irpine che rimangono comuque al secondo posto però tallonate dall ASD FUTSAL GIRL FLEGREA che va a vincere ad Ercolano contro il Centro Ester. Questa è il riassuno della 16° giornata di campionato Figc di serie C2 girone A di calcio a 5 femminile che si è giocato nel week end tra il 14 e il 15 di marzo nei vari campi della Campania.

La squadra cara al presidente Pastore nulla può contro la compagine casertana, ben messa in campo che si chiude bene in difesa e fa delle ripartenze la sua arma micidiale e che trova nel suo portiere, Ianniello Annalisa, l’ arma in piu visto che in piu di un’ occasione leva “ letteralmente “ il pallone da dentro la porta.
Qui di seguito i momenti salienti della partita: 8′ minuto e le ospiti vanno in vantaggio, Falivene Giovanna sfugge alla sua marcatura sulla destra e con un tiro al volo e preciso batte la Montedoro, incolpevole del goal subito.

Le ragazze di Mister Petracca non aggrediscono come le altre partite, con un po’ di “pesantezza “ sulle gambe e un po’ timorose non riescono ad incidere sul risultato della partita. Infatti subiscono al 14′ minuto il secondo goal: Esposito Anna da un calcio d’angolo prende palla e insacca il secondo goal.
Pinto e compagne cercano di svegliare la squadra, ci prova la stessa Pinto ma il pallone va fuori, Esposito che “ accarezza “ il palo e anche Borriello che conclude di poco alto. Con il due a zero finisce il primo tempo.
Le irpine nel secondo tempo sono un po’ piu aggressive, fanno circolare palla e mettono pressione alle avversarie tenendole nella loro metà campo. Al 15′ minuto al limite dell’ area Esposito con un tiro a giro la mette dentro e accorcia le distanze. Ci prova Pinto poco dopo ma la palla, deviata, finisce fuori. Borriello e Serino ci porvano ma anche qui Ianniello fa i miracoli. Ma come avviene quasi sempre, con la maggior spinta lasciano la retro-guardia “ libera “ e le “ lupacchiotte “ subiscono il terzo goal di contropiede. Falivene da sola salta la Spiniello, subentrata alla Montedoro, e da sola insacca il suo secondo goal personale. 1 – 3 il finale.
Pro Viribus in serie c1 aritmeticamente battendo l’ F.C. Afragirl per sei a uno. Le irpine ferme a 34 punti, a meno due punti il Futsal Girl Flegrea, un po’ piu distaccati a quota 27 punti il Royal Teverola e infine per l ultima posizione valevole per i play-off se la vedrannno Afragirl a American Sport Club a 25 punti e il Centro Ester a 23 punti.
Prossimo impegno quindi domenica 22 marzo alle ore 18.00 contro la Pro-Viribus, capolista e vincitrice del girone e prossima portagonista nel campionato di C1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here