Armato di cric sfascia il bancone di un bar e minaccia i clienti

Armato di cric sfascia il bancone di un bar e minaccia i clienti

5 Giugno 2019

Armato di bullock sfascia il bancone di un bar e minaccia i clienti. L’episodio si è verificato questa mattina a Torrette di Mercogliano. L’uomo, un 56enne già noto alle forze dell’ordine, è stato inseguito e bloccato dagli agenti della sezione Volante di Avellino, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi. I poliziotti sono stati allertati e messi sulle tracce dell’uomo dalla proprietaria del locale che ha fornito agli agenti la targa dell’auto in fuga.

L’uomo è stato intercettato e bloccato lungo via Annarumma, all’altezza dell’incrocio con via Tagliamento. Il 56enne è stato denunciato per danneggiamento e porto di oggetti atti ad offendere. Sequestrato l’antifurto bullock utilizzato dall’uomo.

Nessuna ragione particolare alla base del gesto che, per diversi minuti, ha creato il panico all’interno del bar. Molto probabilmente si è trattato di un raptus. Fortunatamente non c’è stato nessun ferito. Danni solo al locale.