Ariano: riparte l’Area Vasta

Ariano: riparte l’Area Vasta

14 Marzo 2021

Si è tenuto ieri l’incontro promosso da Ariano, in qualità di Comune capofila, con i 29 Sindaci dell’Area Vasta, con le parti sociali (Cisl-Cgil-Uil) e Confindustria.

È chiaramente emersa la volontà unanime di portare avanti un progetto integrato di sviluppo territoriale.

“Dal confronto – spiega il primo cittadino di Ariano, Enrico Franza -, è emersa la volontà di affidare all’Area Vasta il compito di pianificare e programmare interventi di sviluppo e di riqualificazione del territorio interessato dalla Stazione Hirpinia e dal raddoppio ferroviario”.

“Sulle intenzioni e sugli obiettivi – continua il sindaco – nessuna divergenza; sul metodo, invece, ho ribadito la mia ferma convinzione che si debba rispondere a una sfida storica per una buona volta, come territorio, nella consapevolezza che è giunto il tempo di unirsi e reclamare con un’unica, grande voce: “Ci siamo anche noi”.

“Domani – conclude Franza -, questa la nostra proposta, dovrà essere l’intera comunità dell’Area Vasta a firmare il protocollo d’intesa con Confindustria, Rappresentanze Sindacali ASI. Che ciò avvenga con Ariano, in quanto comune capofila, in rappresentanza di tutti i Comuni afferenti all’Area Vasta, o con la firma di ciascun comune, perché possa essere insieme a tutti gli altri co-protagonista”.