Ariano Irpino attende Daniele Silvestri: ecco la probabile scaletta

0
5

Pasquale Manganiello – Giù il sipario stasera sullo spettacolo di Daniele Silvestri ad Ariano Irpino. Dopo il tour nei teatri che lo ha impegnato fino a maggio, l’artista romano ha portato avanti la serie di concerti in programma per l’estate 2016. Una nuova opportunità per coloro che hanno acquistato il biglietto di ascoltare dal vivo le canzoni del nuovo album Acrobati, come Quali alibi, Un altro bicchiere, La guerra del sale. In scaletta c’è spazio anche per brani e hit del passato: Salirò, A bocca chiusa e Me fece mele a chepa.

Daniele Silvestri, quindi, ritorna in Campania ad Ariano Irpino (ore 23.00) per l’Ariano Folkfestival, una manifestazione che sta ottenendo un successo straordinario anche quest’anno: quattro continenti in cinque giorni, con la voglia di aprirsi sempre di più a culture diverse e lontane in nome della ricerca e della qualità artistica. Il viaggio della XXI edizione di Ariano Folkfestival è iniziato in America e ha attraversato tappe virtuali in Asia e Africa, per chiudersi simbolicamente in Europa proprio con il concerto di Daniele Silvestri che presenta stasera in Campania il suo acclamato e ultimo album “Acrobati”, certificato di recente Disco d’oro con più di 25.000 copie vendute (Dati Fimi/GfK), un importante traguardo per quello che Daniele aveva definito “ la cosa più bella che ho fatto”, un disco straordinariamente ricco di contenuti e di musica, con un sound potente, che spazia agilmente tra generi diversi, dal rock, al funky, dalla canzone d’autore all’elettronica.

20 anni di storia e 20.000 presenze medie per ogni edizione, il Folk Festival ha ospitato oltre 200 band provenienti da 20 diverse nazioni con nomi del calibro di Calexico, Gogol Bordello, Vinicio Capossela, Goran Bregovic, Bombino, Instituto Mexicano del Sonido, Balkan Beat Box e Tony Allen, Seun Kuti + Egypyt 80, Alborosie, Dubioza Kolektiv e tanti altri.

Chiusura col botto, quindi. Ecco la probabile scaletta del concerto di Daniele Silvestri:

SETLIST

Prima Di Essere Un Uomo

La mia casa

Quali alibi

Pochi giorni

Strade di Francia

Amore mio

Me Fece Mele a Chepa

Acrobati

Le navi

Precario è il mondo

Le cose in comune

L’appello

A bocca chiusa

Ma che discorsi

La guerra del sale

Il mio nemico

Voglia di gridare

L’uomo col megafono

Kunta Kinte

Occhi da orientale

Gino e l’Alfetta

Salirò

 

BIS

 

Testardo

L’autostrada

Cohiba

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here