Ariano, Ciasullo invita gli Amici del Museo ad un dibattito pubblico

0
4

Ariano Irpino – Il candidato sindaco dei Popolari rinnova l’invito alle associazioni culturali e alle cooperative sociali al fine di stabilire la data di un incontro per definire il progetto di “rete dei musei”.
Alessandro Ciasullo crede fermamente nella validità di un sistema dedicato all’arte e alla storia della città di Ariano Irpino. “Solo in questo modo – DICHIARA – l’istituzione comunale, le associazioni e le agenzie di promozione turistica locale potranno lavorare in sinergia dando il giusto risalto al patrimonio cittadino”.
In effetti, una sollecitazione a stringere i tempi e a intensificare gli appuntamenti di confronto arriva dalle parole di Michele Giorgio, Presidente dell’Associazione Amici del Museo. Giorgio scrive, attraverso la pagina personale Facebook di Alessandro Ciasullo, “di non averlo mai incontrato in nessuna delle iniziative dell’Associazione Amici del Museo, attiva da 20 anni”. Con prontezza, il candidato dei Popolari esprime la sua opinione: “Le attività dell’associazione “Amici del museo” viaggiano con la forza di un’autonomia maturata nel tempo che le conferisce per certi aspetti una visibilità ben oltre le mie possibilità di frequentare con assiduità le diverse iniziative. Le associazioni sul territorio, come sicuramente saprà il Presidente Michele Giorgio, nella loro opera di valorizzazione e divulgazione sono spesso sole e isolate: il mio intento è quello di garantire loro, nel rispetto delle singole identità, possibili interazioni”. Dopo di ciò, l’esponente politico propone a Giorgio di organizzare congiuntamente un incontro pubblico in cui parlare delle proposte per rilanciare i musei e il turismo ad esso connesso: “Personalmente ho molte idee su questo fronte anche grazie ad altre realtà nazionali che conosco. L’accessibilità al patrimonio artistico-culturale, magari anche in modo virtuale, darebbe ulteriore slancio e visibilità alla Città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here