Ariano al ballottaggio: sfida sul filo di lana tra Franza e Gambacorta

Ariano al ballottaggio: sfida sul filo di lana tra Franza e Gambacorta

9 Giugno 2019

Il conto alla rovescia è partito, fra poche ore il Tricolle avrà un nuovo primo cittadino. Ballottaggio in corso tra il sindaco uscente, Domenico Gambacorta, che, sostenuto da sei liste del centrodestra, al primo turno ha ottenuto 7194 voti pari al 48,67% ed Enrico Franza che, con le due liste del centrosinistra, si è fermato a 3051 pari al 20,64%.

Venerdì 7 giugno, dal palco in piazza del Plebiscito i due sfidanti si sono affrontati a suon di attacchi reciproci e proposte. Ora tocca agli arianesi decidere chi far sedere sullo scranno più alto di Palazzo di Città.

In queste ultime due settimane, inoltre, non ci sono stati apparentamenti, ma indicazioni di voto ed endorsement – più o meno diretti – da parte degli altri candidati del primo turno: Generoso Cusano (Lega) e Mario Iuorio (M5S) si sono stretti intorno al nome di Franza, mentre Anselmo La Manna (ArianoVa) ha palesato di sostenere Gambacorta.

Urne aperte oggi, domenica 9 giugno, dalle 7 alle 23. Si vota nel seggio indicato nella tessera elettorale, della sezione di appartenenza dell’elettore. Le sezione ad Ariano sono 25. Al secondo turno viene eletto primo cittadino il candidato che ottiene il maggior numero di voti. Lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura dei seggi.

Per poter votare è necessario presentare la tessera elettorale e un documento d’identità, anche scaduto, purché risulti regolare sotto ogni altro aspetto e assicuri la precisa identificazione dell’elettore. I documenti di identità per l’ammissione al voto sono carta d’identità, passaporto, patente, libretto di pensione, porto d’armi, tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato e tessere di riconoscimento purché munite di fotografia rilasciate da ordini professionali o dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia convalidata da un Comando militare.

Per permettere a tutti gli arianesi di esercitare il proprio diritto al voto, il Comune ha attivato il servizio di trasporto per l’accompagnamento ai seggi elettorali dei cittadini con problemi di deambulazione e di disabilità motorie che intendono esercitare il proprio diritto di voto e che sono impossibilitati a raggiungere il seggio elettorale autonomamente. Gli interessati potranno prenotare il servizio contattando l’ufficio elettorale Palazzo degli Uffici, via prolungamento Marconi telefonando allo 0825.875431 – 875212 o 875210.