Appalti pilotati al Comune, chieste le condanne

Appalti pilotati al Comune, chieste le condanne

27 Aprile 2021

Sei condanne e due assoluzioni. Le ha chieste la procura di Benevento nel processo relativo ad alcune gare d’appalto del Comune sannita che sarebbero state pilotate in cambio di tangenti. Fra i destinatari delle richieste di condanna ci sono tre irpini (un 57enne e un 55enne di Montecalvo Irpino e un 59enne di Roccabascerana.

Per loro sono stati chiesti quattro anni e tre mesi di reclusione a testa. L’assoluzione è stata invece chiesta 56enne di Torrecuso e un 61enne di San Martino Valle Caudina. Le condanne più pesanti, invocate dai Pm, riguardano un 49enne e un 51enne di Benevento (per il primo sono stati chiesti cinque anni, 4 anni e 5 mesi la richiesta per il secondo).

I fatti contestati risalgono al 2016. Gli inquirenti hanno teorizzato un giro di denaro per oltre 300mila euro. L’11 maggio dovrebbero concludersi le arringhe dei difensori.