Anticrisi – Santoli: “Rappresentanti Sud poco incisivi sul Governo”

0
6

Avellino – “Il Governo nazionale sta sottovalutando l’emergenza Sud. Nessun provvedimento serio ed incisivo in favore delle fasce più deboli del mezzogiorno è presente nel decreto anticrisi”: lo afferma il segretario Regionale dell’Ugl Costruzioni Gerardo Santoli che continua: “Non c’è nessuna attenzione per le piccole imprese e per i loro dipendenti che soffrono di più la crisi perché privi di ammortizzatori sociali e di aiuti statali. Non possiamo che condividere i rilievi mossi dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al Cipe Gianfranco Miccichè e speriamo che con lui ci sia un risveglio e una scossa che provenga da parte dei deputati eletti nelle regioni del Sud Italia. La colpa non è della Lega e di Tremonti se il mezzogiorno viene trascurato, loro portano avanti le ragioni della parte più ricca del paese. Devono essere i rappresentanti del Sud – continua Santoli – ad incidere di più nelle misure del Governo. Non sappiamo se c’è bisogno di un partito o di un movimento del Sud, sappiamo solo che c’è la necessità di un’inversione di marcia e che al più presto la questione meridionale ritorni al centro della politica nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here