Ancora furti a Grottaminarda: nel mirino questa volta un bar

0
2635
oznorMB

Grottaminarda resta una piazza “attraente” in termini di reati predatori. Nel mirino dei ladri, questa volta, un bar nel centro, in via Papa Giovanni XXIII.

Bottino di circa 5 mila euro. I ladri hanno agito di notte, dopo la chiusura. Si sono introdotti forzando una finestra sul retro ed hanno preso gratta e vinci, contanti dal ricevitore di cassa e dal cambiamonete per le slot machine. I titolari si sono accorti del furto il mattino successivo ed hanno chiamato le forze dell’ordine. Nessuno ha visto o sentito nulla nonostante la zona sia densamente abitata. Tra l’altro a poca distanza c’è anche la stazione dei Carabinieri di Grottaminarda.

Dunque ancora una volta i malviventi mostrano di sprezzare il rischio anche se, sicuramente, si tratta di episodi di matrice diversa rispetto ai furti nelle abitazioni ma soprattutto rispetto alla violenta rapina a mano armata dell’8 giugno.

Tra l’altro, proprio in seguito alla rapina e su disposizione del Prefetto, rafforzati i controlli da parte delle forze dell’ordine in questi giorni: tanti i posti di blocco e le auto, specie dei carabinieri, che girano costantemente tra le contrade ed il centro.