Altri 21 contagi nelle Rsa irpine

Altri 21 contagi nelle Rsa irpine

31 Ottobre 2020

Ancora contagi da Covid-19 nelle strutture sanitarie irpine per anziani. Dopo il caso di un focolaio in una rsa di Volturara Irpina, sul quale sono scattati i primi accertamenti della procura, ora si sono registrati 21 contagi tra pazienti e personale di una casa di riposo di Sturno.

A fare il punto della situazione è il sindaco Vito Di Leo: “Per tutti i pazienti e gli operatori sono state attivate di concerto con il dipartimento di prevenzione dell’Asl di Avellino e con i medici di base le procedure e le misure necessarie per la gestione della situazione epidemiologica. Sia gli ospiti che gli operatori della struttura sono quasi tutti asintomatici o con sintomi lievi. Sono assistiti dal personale della struttura e costantemente monitorati dai medici di base e dell’Asl”. 

Oltre a Volturara altri contagi si sono registrati in edifici di assistenza anziani Mirabella Eclano e Nusco, casi che si aggiungono a quelli della struttura riabilitativa dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi dove pure sono rimasti contagiati operatori e pazienti.