“Alto impatto”, servizi di controllo straordinario dei carabinieri: arresti e denunce per furti

“Alto impatto”, servizi di controllo straordinario dei carabinieri: arresti e denunce per furti

19 Luglio 2020

Operazione ad “alto impatto” dei carabinieri di Avellino. In campo decine di pattuglie tra il capoluogo, l’hinterland e la valle Caudina, impegnate in servizi di controllo straordinario sul territorio.

Circa 450 le persone identificate ed oltre 300 i veicoli che nel corso di questo fine settimana sono stati sottoposti a controllo; eseguite 9 perquisizioni.

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno arrestato un giovane di origini romene, non ancora maggiorenne, ritenuto responsabile di un furto. Hanno poi notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Avellino nei confronti di un 28enne già detenuto ai domiciliari per furto, ritenuto responsabile del reato di evasione. Infine, hanno denunciato in stato di libertà una 40enne di Monteforte Irpino, per un furto in un centro commerciale.