Alto Calore pronta a spedire 40.000 avvisi bonari per il recupero delle morosità in arrivo

0
52
alto-calore-servizi
Alto Calore

Continua la lotta all’evasione da parte di Alto Calore Servizi, pronta a spedire 40.000 avvisi bonari per il recupero delle morosità in arrivo, con l’intento di avvisare gli utenti morosi e invitarli a regolarizzare la propria posizione.

L’operazione rientra nel novero delle iniziative messe in campo per recuperare il 20% storico di morosità nei bilanci, anche se l’Ente idrico si rende disponibile ad accordare rateizzazioni, con un occhio di riguardo per i redditi più bassi, opportunamente certificati con l’Isee.

L’azienda di Corso Europa conta di incassare ulteriori risorse con l’operazione di allineamento dei dati di circa 36.000 utenze oggetto dei controlli un nucleo appositamente creato. In pratica, visti gli obblighi di fatturazione elettronica, questo personale sta riscontrando le corrette intestazioni dei contatori per tutte quelle utenze in cui il sistema informatico ravvisa problemi.