Alto Calore, i dipendenti dalla parte di Ciarcia: “Sempre operato con onestà e rigore”

0
281

“In merito alle notizie diffuse in questi giorni da alcuni organi di informazione, i dipendenti di Alto Calore Servizi Spa esprimono massima solidarietà e grande stima verso l’amministratore unico unico. In questi mesi di intenso e proficuo lavoro Difatti il dottor Michelangelo Ciarcia ha sempre operato nell’interesse aziendale con onestà intellettuale al netto delle sue capacità manageriali e professionali” così in una nota i dipendenti dell’Alto Calore Spa prendono le parte dell’ad Ciarcia dopo il terremoto giornalistico suscitato intorno alla figura dell’ad.

“Quotidianamente – proseguono – ed a piccoli passi con rigore e serietà l’amministratore unico ha riportato nei nostri uffici le necessarie fiducia e serenità: valorizzando le tantissime persone limpide preparate in organico. La presente intende confermare al dottor Michelangelo Ciarcia il massimo affetto e rispetto verso la persona ed il dirigente. Il clima di collaborazione e fattività che si respira in azienda ne è la dimostrazione”.

“Nel contempo i dipendenti di Alto Calore Servizi Spa prendono le distanze da coloro che hanno diffuso notizie ingigantite e distorte dandone una lettura strumentale e scorretta. E ci sia consentito di alimentare qualche dubbio sulla interpretazione e la tempistica con le quali alcune testate giornalistiche hanno ‘cavalcato’ una questione adeguatamente e fisiologicamente gestita. Scusandoci per il disturbo e ringraziando per l’attenzione concessa si saluta distintamente e si augura buon lavoro” chiudono i dipendenti.