Altavilla – Camerlengo replica al gruppo consiliare Pd

0
29

Di seguito la nota di Gianluca Camerlengo per il Gruppo consiliare “liberi per Altavilla”:

“Smentiamo categoricamente le affermazioni rese alla stampa dal gruppo consiliare del pd. Nessun atto è stato loro negato. I fatti si sono così svolti: nella mattinata di ieri i consiglieri che si definiscono democratici si sono recati presso gli uffici del dirigente finanziario per richiedere documentazione relativa alla gestione della società uno due food.

Il dott. Origo, a cui va tutta la nostra solidarietà per l’accusa falsa e inigiuriosa, essendo impegnato in altre attività e visto che i consiglieri non avevano avuto neanche l’accortezza di prendere appuntamento, li ha invitati a produrre istanza precisa e puntuale assicurando loro che avrebbero ricevuto copia della documentazione richiesta giovedì (ovvero domani), quindi ben prima dei canonici 30 giorni previsti dalla legge. Tutto questo ha destato le ire dei consiglieri comunali che si sono rivolti alle forze dell’ordine. Il diritto di accesso anche per i consiglieri comunali deve essere esercitato in maniera corretta e nel rispetto delle priorità dell’ente.

Insomma un’altra tempesta in un bicchiere d’acqua. Ci chiediamo quando questi consiglieri la smetteranno di abusare del loro ruolo. Ci chiediamo quando questa continua aggressione verrà a fine. Auspichiamo che il dibattito ritorni nel giusto alveo, questo si, democratico.

Non è tollerabile che questi signori tutti i giorni alimentano odio e rancore in paese. Intanto questo clima è terreno fertile per i facinorosi.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here