Alcool&stupefacenti, 12 giovani segnalati in provincia di Avellino

0
2

I Carabinieri della Compagnia di Avellino, hanno operato vari interventi finalizzati soprattutto a contrastare il preoccupante fenomeno del consumo di sostanze alcooliche e stupefacenti, dilagante tra la popolazione più giovane. Nel capoluogo, i militari del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà un giovane che rifiutava di sottoporsi al test etilometrico. Nella Valle Caudina, i Carabinieri della Stazione di Pietrastornina hanno deferito in stato di libertà un 22enne, trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana: il ragazzo, particolarmente agitato durante un controllo alla viabilità, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare che ha consentito di rinvenire circa 15 grammi dell’inconfondibile sostanza nonché alcune bustine in plastica termosaldata utili al confezionamento della medesima; l’attività di polizia, inoltre, ha consentito ai militari di segnalare alla competente autorità amministrativa, in qualità di assuntore di sostanze psicotrope, un altro giovane che viaggiava in compagnia del denunciato e che è stato trovato anch’egli in possesso di un esiguo quantitativo di stupefacente. Particolarmente intenso da un punto di vista operativo anche il settore Irno-Solofrano. A Serino, i militari della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un uomo al quale, mediante l’esame alcolemico, gli veniva riscontrato un tasso superiore di oltre tre volte rispetto al limite massimo stabilito dalla vigenti normative. Infine a Solofra, i Carabinieri della locale Stazione, all’esito di un controllo alla circolazione stradale, hanno segnalato alla Prefettura di Avellino tre giovani trovati in possesso di un modesto quantitativo di hashish. Alla medesima Autorità Amministrativa venivano altresì segnalati, sempre dai militari dell’Arma della città conciaria, altri due giovani, anch’essi trovati in possesso di hashish per uso personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here