Al via il 34° anno accademico dell’Università Irpina del Tempo Libero

0
1693

Al via il 34° anno accademico dell’Università Irpina del Tempo Libero. Si parte dopodomani, sabato 5 novembre, con un evento in programma presso l’Ex Carcere Borbonico di Avellino. Si inaugura dunque un nuovo anno accademico dell’Università Irpina del Tempo Libero, Associazione della Terza Età, storico riferimento cittadino per la diffusione della cultura e della formazione didattica. Ad accogliere tutti coloro che interverranno, la professoressa Rita Imbimbo presidente, la dottoressa Graziella Di Grezia vicepresidente e il dottor Francesco Di Grezia segretario e tesoriere.

L’evento, che si svolgerà nella Sala Blu dell’istituto culturale avellinese a partire dalle 16.30, prevede un programma ricco di interessanti partecipazioni e di profondi spunti culturali e artistici.

Introduce la giornalista Stefania Marotti. La scrittrice Gaetana Aufiero presenta Patrizia Cavalli. A seguire “Non voglio un nome, ma stellarti gli occhi”, recital di poesie da un’idea di Marisa Imbimbo e la regia di Costanza Fiore, con gli attori del Laboratorio di Teatro dell’Università Irpina del Tempo Libero.

Parteciperanno Tilde D’ Ambrosio, Rita Bartoli, Annamaria Albanese, Elena Luongo, Giulia Acone, Paola Vitale, Brunello Spagnuolo, Annalisa Iaccheo, Rosanna Ambrosio, Gina Sirianni, Joan Jameson, Giovanna Nicodemi e i piccoli Lycio, Gabriele e Annarita Vecchione.

Conclusioni e saluti a opera del Presidente Rita Imbimbo.

L’evento è realizzato con il Patrocinio della Provincia di Avellino.

Tutti i presenti riceveranno in omaggio la Guida dello Studente con il calendario dell’anno accademico 2022-2023. L’ingresso all’inaugurazione è libero ed è gradita la partecipazione di interessati e semplici curiosi.