Aias, il Tar rigetta il ricorso per l’accreditamento. La struttura di Avellino resta chiusa

0
20
Il centro Aiais di Avellino

Brutte notizie per i lavoratori e i pazienti del centro Aias. Il Tribunale Amministrativo ha infatti respinto il ricorso presentato per ottenere l’accreditamento (leggi qui il testo dell’ordinanza). Una richiesta che riguardava la valutazione delle condizioni igienico-sanitarie e strutturali della sede di Avellino. La struttura, dunque resterà chiusa, almeno per il momento.

Sullo sfondo, infatti, resta ancora una strada da poter percorrere e sbloccare l’impasse ed è quella che porta al ricorso al Consiglio di Stato per provare a vedersi accogliere le proprie ragioni.

Nessuna novità, invece, per le sedi  di Nusco e Calitri. Entrambe sono ancora sotto sequestro e bisognerà attendere le decisioni in merito per sperare in una loro riapertura.