Ai domiciliari ospita persona non autorizzata, trasferito a Bellizzi

0
12

Era stato più volte deferito dai Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo che, nel corso di controlli, lo hanno sorpreso nella sua abitazione con una persona non autorizzata, in violazione delle prescrizioni impostegli dal suo stato di detenuto domiciliare.

La puntuale refertazione all’Autorità Giudiziaria di quanto rilevato, compiuta dai militari operanti, ha fatto scattare la revoca della misura alternativa cui il pregiudicato era sottoposto.

Successivamente alle formalità di rito, per il 50enne si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.