Ad Avellino la presentazione del libro “Genio e follia”

0
6

Sarà presentato sabato 16 novembre alle ore 16 presso l’hotel de la Ville di Avellino il libro di Gerardo Pescatore “Genio e follia-Sublimità d’arte e tragico furore nella vita di Gesualdo da Venosa”, edito dall’Accademia dei Dogliosi di Avellino.

Con la presentazione di questo libro si concludono le manifestazioni per celebrare il IV centenario della morte del grande principe madrigalista promosse dall’Accademia dei Dogliosi, che ha già dedicato all’avvenimento due importanti eventi (la mostra di pittura del maestro Pino Lucchese e il documentario del regista Antonio Di Martino).

Gerardo Pescatore è nato ad Avellino, dove vive. Laureato in Lettere presso l’Università Federico II di Napoli, ha insegnato per oltre 40 anni lettere italiane e latine nei licei e nell’istituto magistrale. È componente della commissione esaminatrice del Certamen Vergilianum Abellinense, organizzato dal liceo “Virgilio Marone” di Avellino. Appassionato di cultura e di storia locale, ha scritto i libri “Impressioni di viaggio”, “Isabella di Morra-Il dramma di una poetessa del ’500”, “I Caracciolo- Storia dei principi di Avellino (1589-1806)” e il più recente “Genio e follia-Sublimità d’arte e tragico furore nella vita di Gesualdo da Venosa”.

La presentazione del volume sarà affidata al preside Giuseppe D’Errico, poeta, letterato e critico letterario, alla dott.ssa Mirella Napodano, dirigente scolastica, e al dott. Fiorentino Vecchiarelli, docente presso l’Università della Catalogna a Barcellona e presidente dell’Accademia dei Dogliosi. Concluderà l’autore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here