Ad Avellino è la serata di Vinicio Capossela. L’artista: “Ne abbiamo fatte tante per conoscerci meglio”

0
1688

“Era il 1999 e suonare ad Avellino era un po’ come suonare sulla luna… Uno dei pubblici più freddi e siderali che io ricordi. In questi 23 anni ne abbiamo fatte tante per conoscerci meglio. Speriamo che il 16 la Madonna dell’Assunta ci porti bene”. A scriverlo, sui Social, è Vinicio Capossela, in vista del concerto di questa sera in corso Vittorio Emanuele ad Avellino.

Il cantautore e scrittore, e direttore artistico dello Sponz Fest, si esibirà questa sera con “Rolling Sponz Review” per il tradizionale concertone del 16 agosto, appuntamento del cartellone estivo dell’Avellino Summer Fest.