Accusato di aver abusato di un minore, l’Appello conferma la condanna a Don Livio

0
2396

Confermata la sentenza di primo grado nei confronti di Don Livio Graziano, 50 anni, il parroco accusato di aver abusato di un minore di 13 anni. Lo ha deciso la IV sezione del Tribunale della Corte di Appello di Napoli.

La sentenza di primo grado era stata emessa il 24 novembre 2022, presso il Tribunale di Avellino. Il Pubblico Ministero aveva chiesto la pena di undici anni di reclusione. La condanna è stata di otto anni, con il riconoscimento dei danni alle parti civili – il minore e i genitori – assistititi dai legali Giovanni e Benedetta Falci del foro di Salerno.