Abusivismo edilizio, i Carabinieri Forestali denunciano una 60enne

0
15

Proseguono in tutta la provincia i controlli dei Carabinieri Forestali finalizzati a garantire il rispetto dell’ambiente, con particolare attenzione al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio.

In tale ambito, i Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia hanno denunciato un’imprenditrice agricola di Calitri, ritenuta responsabile di aver dato inizio a lavori edili in assenza dell’autorizzazione sismica rilasciata dal Genio Civile.

Nel corso del controllo gli operanti hanno accertato altresì che alcune strutture provvisionali non risultavano autorizzate e pertanto ne è stata disposta la rimozione con apposita ordinanza di ripristino dello stato dei luoghi, emessa dalla competente autorità amministrativa.