A Tufo si presenta libro di Rosario De Simone

17 Agosto 2013

domenica 18 agosto alle ore 20.00 nella splendida cornice della Villa Comunale di Tufo, la patria del famoso vino Greco, sarà presentato il libro Garibaldi è stato ucciso a Caserta e altri racconti di Rosario De Simone. L’incontro è stato voluto direttamente dal sindaco di Tufo, Fabio Grassi, nell’ottica di una continua sensibilizzazione verso le scelte culturali, in particolar modo di quelle che privilegiano la conoscenza e l’amore verso il proprio territorio e, nel contempo, far scoprire le tante risorse umane che portano positivi contributi alla propria terra. Il libro di De Simone si compone di sei racconti, di cui tre storici, tra cui quello che dà il titolo al libro, e che vedono sfilare personaggi come Gioacchino Murat, Ferdinando IV di Borbone, Lady Hamilton, Maria Carolina, oltre che Garibaldi, e tre contemporanei con personaggi mutuati dalla realtà e che si muovono tra l’esasperata cementificazione, l’immigrazione e l’onnipresente camorra. Tutti e sei i racconti hanno come palcoscenico privilegiato la Reggia di Caserta, il complesso vanvitelliano per eccellenza. Il libro, pubblicato con la casa editrice casertana Giuseppe Vozza Editore, con cui De Simone ha già pubblicato un altro libro Complotto contro Carlo di Borbone, giallo storico, vedrà la partecipazione come relatori di Renzo Carpenito, funzionario della Comunità Europea, Giovanna Paolino, docente istituto superiore, ed Andrea A. Ianniello, saggista, che ne discuteranno con l’autore Rosario De Simone.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.